News

Grazie ai servizi del tg satirico bloccato lo sgombero del condominio di Gallarate. Ma davanti al palazzo ci sono già gli avvoltoi. Stasera a Striscia

Grazie ai servizi del tg satirico bloccato lo sgombero del condominio di Gallarate. Ma davanti al palazzo ci sono già gli avvoltoi. Stasera a Striscia

Grazie ai servizi del tg satirico bloccato lo sgombero del condominio di Gallarate. Ma davanti al palazzo ci sono già gli avvoltoi. Stasera a Striscia

Buone notizie: grazie all’inchiesta di Striscia la notizia, lo sgombero previsto per oggi del condominio a Gallarate (in provincia di Varese) – dichiarato inagibile perché non sono mai stati realizzati i lavori di manutenzione e con quasi 600mila euro di spese condominiali mai pagate – è stato bloccato e rimandato di alcuni giorni. Max Laudadio ha acceso i fari sulla vicenda già il 29 febbraio. E il 6 maggio, a due giorni dallo sgombero annunciato, aveva lanciato un appello per evitare che tante famiglie restassero in mezzo a una strada. Nella sua inchiesta, l’inviato del tg satirico aveva evidenziato che il 90% degli appartamenti sono di proprietà di una sola persona, Antonello Polita, che, secondo molti inquilini, avrebbe intascato affitti e caparre d’acquisto senza mai depositare i contratti. Il condominio ha, inoltre, circa 600mila euro di debiti nei confronti dei fornitori. Polita – secondo l’amministratore – non avrebbe mai versato nulla per le spese condominiali, che sono quasi totalmente a suo carico essendo il proprietario della quasi totalità dell’immobile.

Laudadio, nel servizio in onda stasera, comunica che pochi giorni fa è arrivato ufficialmente il fallimento della terza società riconducibile ad Antonello Polita. Quindi da questo momento la palla passa ai curatori fallimentari. È ovvio che l’acquisto del condominio diventerebbe molto vantaggioso nel caso in cui dovesse andare all’asta con gli appartamenti non occupati. Infatti, proprio questa mattina l’inviato di Striscia ha parlato con due persone che erano davanti al palazzo in attesa dello sgombero. «Sapevamo che c’erano degli appartamenti in vendita e siamo qua per quello. Però sembrerebbe una cosa complicata. Se sono occupate non ci interessano», dichiara uno di loro.

 

Il servizio completo sarà trasmesso stasera a Striscia la notizia (Canale 5, ore 20.35).

Ultime News

tutte le news

Potrebbero interessarti anche...

vedi tutti
Corona guida e si riprende: al volante c'è pure il gatto

Corona guida e si riprende: al volante c'è pure il gatto

Fabrizio Corona è il protagonista della rubrica Vip alla guida di Max Laudadio. I video sui suoi social lo immortalano mentre stringe con una mano il volante e con l'altra, nello stesso tempo, regge lo smartphone per auto-riprendersi. Ma non è l'unica pratica scorretta del re dei paparazzi, visto che in un'altra occasione ha fatto guidare l'auto a un tenero gattone! Che stratagemma userà l'inviato per fargli giurare di smetterla?

Gallarate, lo sgombero del condominio dichiarato inagibile

Gallarate, lo sgombero del condominio dichiarato inagibile

Max Laudadio torna a occuparsi del palazzo in provincia di Varese dove non sono mai stati realizzati i lavori di manutenzione. L'8 maggio verrà sgomberato, lasciando in mezzo alla strada decine di famiglie. Il 90% dell'immobile è di proprietà di una sola persona che non avrebbe pagato circa 600 mila euro di spese condominiali e che, secondo molti inquilini, avrebbe intascato affitti e caparre senza mai depositare i contratti

Concorsi pubblici a pagamento? Laudadio indaga e scopre che...

Concorsi pubblici a pagamento? Laudadio indaga e scopre che...

Come è possibile che nell'albo pretorio di alcuni Comuni emerga dalla ricerca un bando per funzionari di categoria C1, per partecipare al quale serve pagare 1.464 euro? Le amministrazioni pubbliche non chiedono soldi per l'accesso a un concorso, spiega il responsabile della Protezione civile di Varese. Ma quello è un bando o un semplice corso di formazione? Max Laudadio raggiunge la società dell'annuncio e scopre che non c'è traccia delle convenzioni con i Comuni