News

Valerio Staffelli scopre nuove tecniche di borseggio: attenzione alle sentinelle che chiedono l'elemosina

Valerio Staffelli torna a parlare di borseggi nelle metropolitane e nel centro di Milano. Stavolta si concentra sulle tecniche di furto e, soprattutto, su nuove figure: le sentinelle. Borseggiatori e borseggiatrici ora operano anche nei locali, bar e ristoranti, utilizzando a volte i bambini per distrarre le vittime, oppure si servono appunto di sentinelle. Si tratta di mendicanti che avvisano i “colleghi” dell’arrivo di forze dell’ordine, di possibili obiettivi “succulenti” e naturalmente anche della presenza della troupe di Striscia la notizia.

Staffelli e i suoi collaboratori scoprono poi che le sentinelle, proprio come le borseggiatrici, quando vengono identificate urlano, menano e saltano i tornelli.

In attesa che la Procura di Milano ritiri le circolari che permettono alle ladre incinta di tornarsene subito a casa, c’è una sola cosa da fare: tenere occhi e orecchie ben aperti e fare molta attenzione.

Il servizio completo questa sera a Striscia la notizia.