News

La ricetta del Tiramisù del Maestro Gino Fabbri

La ricetta del Tiramisù del Maestro Gino Fabbri

La ricetta del Tiramisù del Maestro Gino Fabbri

Il Maestro Gino Fabbri, nato a Castenaso (Bologna), è Presidente dell’Accademia Maestri Pasticceri Italiani. Nel 2015 guida alla vittoria della Coupe du Monde de la Patisserie a Lione la squadra italiana. 

Nel 2009 viene eletto dai suoi colleghi Pasticcere dell’anno, prestigioso riconoscimento per la sua professionalità e la costante ricerca della qualità nella produzione e per la sua capacità di diffondere le sue conoscenze senza riserve.

La pasticceria di Fabbri – puro piacere e gratificazione – è il risultato dell’utilizzo di materie prime eccezionali con cui il grande Maestro celebra e innova la tradizione dolce italiana.

“Distinguo sempre fra pasticceria d’affetto e pasticceria d’effetto: mi appartengono entrambe, ma il mio cuore va alla prima.”

Per Striscia la notizia, Gino Fabbri propone la ricetta del Tiramisù, il dolce più celebre della cucina italiana. L’originale e complessa ricetta, a base di savoiardi e crema al mascarpone, è stata semplificata per essere replicabile a casa.

Ingredienti:

Crema ricca:

– 500 g Panna

– 500 g Latte

– 500 g Tuorli

– 300 g Zucchero

– 40 g Amido di Riso

– 40 g Amido di mais

– 2 bacche di vaniglia

– Scorza grattugiata di 1 limone

Tiramisù:

– 500 g Crema ricca

– 500 g Panna

– 500 g Mascarpone

– 24 Savoiardi per comporre due strati da 12 savoiardi

– 1 Bicchiere caffè moka

– 1 Cucchiaino di liquore al caffè (facoltativo)
 

Procedimenti:

Crema Ricca:

Unire lo zucchero, gli amidi e i tuorli e mescolare bene. Bollire il latte e la panna con gli aromi, versare sui tuorli e riportare sul fuoco fino a 84°C.

Raffreddare velocemente.

Tiramisù:

Montare la panna, aggiungerla al mascarpone e montare leggermente il composto ottenuto.

Aggiungere la crema e mescolare con la frusta fino a renderla omogenea.

In una ciotola di vetro stendere dei savoiardi ed inzupparli con la bagna al caffè.

Ultime News

tutte le news

Potrebbero interessarti anche...

vedi tutti
Il radicchio farcito di Tommaso Tonioni, il dessert che non ti aspetti

Il radicchio farcito di Tommaso Tonioni, il dessert che non ti ...

Paolo Marchi e lo chef Tommaso Tonioni (33 anni) presentano la ricetta del radicchio farcito con rape rosse, patate "Blu Star" e mela Abbondanza. Dagli studi artistici, alla passione per la musica rock a quella per la cucina. È la storia di Tonioni, che è passato dalla panificazione alla cucina moderna. Il suo radicchio nasce dal voler proporre un dolce usando però i vegetali, ed è perfetto da servire dopo i pasti.