ULTIMI VIDEO

News

La ricetta del risotto Rosso Gabibbo, gorgonzola e crema di barbabietola

Se il Gabibbo fosse un piatto, che piatto sarebbe? Ovviamente rosso, ma certo non un dolce perché dolce non è. Troppo banale una pastasciutta al pomodoro o una pizza alla marinara, ben più insolito un risotto barbabietole e gorgonzola, un Capolavoro della cucina italiana contemporanea, da Gualtiero Marchesi a Massimiliano Alajmo, da Enrico Bartolini agli chef di Identità Golose Milano, Andrea Ribaldone e Edoardo Traverso. Ognuno con il suo tocco originale.

Ingredienti

Per 4 persone: 320 gr di Riso Carnaroli; 2 barbabietole rosse; 300 gr di gorgonzola; 300 gr di panna; 100 gr di burro; 100 gr di Parmigiano Reggiano; 1 cipolla; 1 sedano; 1 carota; olio evo, sale e pepe qb.

Procedimento

Laviamo per bene la barbabietola e cuociamola in forno possibilmente misto vapore a 180° per una ventina di minuti. Nel frattempo, prepariamo il brodo vegetale che ci servirà per aiutarci nella cottura del risotto, laviamo e mondiamo il sedano, carote e cipolle e immergiamoli in abbondante acqua fredda e facciamo sobbollire per circa 30 minuti. Una volta pronto, filtriamo e mettiamo il brodo da parte.
Intanto, portiamo a sobbollire la panna a cui uniamo il gorgonzola per una decina di minuti a fuoco medio fino a ottenere una crema liscia e omogenea. Una volta cotta la barbabietola, la frulliamo con un frullatore a immersione in apposito contenitore ottenendo una crema liscia e corposa. Se necessario aiutiamoci con il brodo vegetale. Aggiungiamo sale e pepe a sufficienza ed emulsioniamo sempre con il frullatore a immersione con olio extra vergine.
Una volta pronti tutti gli ingredienti, procediamo con la tostatura del risotto in una casseruola con un filo d’olio. Quando il riso è bello caldo aggiungiamo il brodo vegetale caldo e procediamo con la cottura, circa 14 minuti. Arrivati a 7 minuti, a metà cottura, aggiungiamo la crema di barbabietola e terminiamo la cottura sempre aggiungendo brodo, se necessario.
Passati circa 12 minuti togliamo dal fuoco e aggiungiamo burro e Parmigiano Reggiano e mantechiamo, se necessario aiutandoci con il brodo vegetale e regolando sale e pepe.
Pronti per impiattare: disponiamo il risotto rosso con attenzione sul piatto, per poi lasciarvi cadere sopra la crema di gorgonzola, circa due cucchiaiate ogni porzione di 80 grammi.