Le Ricette di Striscia

La “Zuppa dell’anima” di Vasiliki Pierrakea

La “Zuppa dell’anima” di Vasiliki Pierrakea

La “Zuppa dell’anima” di Vasiliki Pierrakea

La ricetta proposta a Striscia la notizia appartiene alla tradizione culinaria della Grecia, terra d’origine della chef proprietaria di Vasiliki Kouzina.

Un avvolgente brodo di pollo ed erbe, un piatto invernale e natalizio chiamato “Kotosoupa”, la “Zuppa dell’anima”. La pietanza viene dalla tradizione culinaria greca, terra di origine di Vasiliki Pierrakea che ha deciso di proporla al pubblico di Striscia la notizia.  

Vasiliki Kouzina, la casa della ““Zuppa dell’anima”

Nata a Kalamata, Pierrakea ha studiato all’università di Patrasso. Poi, innamorata dell’Italia, si è trasferita a Milano per continuare gli studi accademici alla Bocconi. Poco dopo ha iniziato a lavorare come cuoca a domicilio specializzandosi in cucina ellenica contemporanea. Fino a quando ha aperto Vasiliki Kouzina nel capoluogo lombardo. Un locale che propone un’autentica cucina greca fatta di tradizioni e memoria.

Ingredienti

1 cipolla
2 carote
2 gambi di sedano
3 cosce di pollo
150 g di riso
1 uovo
1 tazza di farina di mais
Olio d'oliva
Sale
Pepe
Succo di limone
Acqua

Preparazione:

In una pentola aggiungere le cosce di pollo, 1 cipolla, 1 carota e 1 gambo di sedano tagliato a pezzi grossi e coprire con acqua fino a coprirle un po’ di più e fare bollire.

Durante le prime fasi di bollitura schiumare con un cucchiaio tutta la schiuma che si creerà in superficie. Abbassare la fiamma e lasciare bollire per circa un’ora finché il pollo sarà tenero.

Togliere il pollo, lasciarlo da parte a raffreddare e tritarlo. Filtrare il brodo e rimetterlo nella pentola insieme ad 1 carota, una costa di sedano tagliata a cubetti, il pollo, il riso e portare a cottura. Quando le verdure ed il riso saranno morbidi, sciogliere il mais in poca acqua fredda ed aggiungerlo alla zuppa, lasciando bollire per 1 minuto.

In una ciotola sbattere l’uovo con una frusta finché non diventa schiumoso e aggiungere costantemente il succo di limone. Poi, con un cucchiaio, aggiungere lentamente il brodo caldo per equilibrare la temperatura delle uova, mescolando continuamente. Versare sopra la zuppa di uova e limone e agitare bene la pentola. Servire.

Ultime Ricette

tutte le Ricette

Potrebbero interessarti anche...

vedi tutti
Il risone all'impepata di cozze del ristorante sociale XFood

Il risone all'impepata di cozze del ristorante sociale XFood

Torna la rubrica enogastronomica di Paolo Marchi "Capolavori del mondo in cucina", con Vito Valente e Giovanni Ingletti del ristorante sociale XFood a San Vito dei Normanni (Brindisi), che propongono la ricetta del "Risone all'impepata di cozze". XFood coinvolge in sala e in cucina persone con disabilità: alla guida c'è Giovanni Ingletti, chef di lunga data che propone una cucina di territorio volta a prediligere sapori semplici nel rispetto delle materie prime.